A.S.D. Team Gamma

Estratto dall’undicesimo capitolo del libro
“GAMMA-Gli anni di un’alternativa in alpinismo”

…  Intanto, sotto la guida di Giacomo Cominotti. nasce nei dintorni (si può dire?) del gruppo un team di arrampicata sportiva. Il senso dell’iniziativa ben si capisce leggendo la breve scheda di presentazione: “I Gamma hanno ritenuto utile inserirsi anche in questo genere di attività che ha un’attinenza maggiore con l’arrampicata che non con la montagna, in vista di favorire in qualsiasi modo una passione che può successivamente confluire verso l’alpinismo”.

Il gruppo, di cui fanno parte anche due ragazze, raccoglie tre atleti amatori e sei agonisti che con notevole impegno hanno preso parte a tutti gli appuntamenti federali riportando anche qualche risultato di prestigio. Un’altra buona dimostrazione del fatto che, in tutti questi anni il gruppo ha saputo fondere – con prevalenza ora di un aspetto ora dell’altro – l’attenzione all’attività di punta con quella di promozione / diffusione delle discipline legate alla montagna, tenendo sempre un occhio aperto su ciò che di nuovo bolle in pentola.

Ed è quindi logico che per rimarcare l’esistenza del Gruppo nel territorio, si pensi una manifestazione che sappia coinvolgere alpinisti e pubblico, giovani e meno giovani. L’arrampicata sportiva su struttura artificiale non ha ancora fatto a Lecco la sua comparsa, e risulta quindi un elemento di fascino e di novità. Non una semplice esibizione però, addirittura una gara di Coppa Italia a livello FASI. è ciò che la capacità organizzativa dei Gamma riesce a “portare a casa” per Lecco, facendosi largo fra candidature che alla partenza apparivano molto più quotate per esperienza. Per una serie di problemi burocratici, non sarà però la città di Lecco, ad ospitare la manifestazione, ma un ridente paese nelle sue immediate vicinanze, Valgreghentino, il paese natale di Alberto Sironi. la persona che è rimasta l’unico socio onorario del Gamma. Per una settimana ci troviamo di fronte ad una allegra invasione, ad un uso intensivo delle strutture di arrampicata da parte del Liceo Scientifico di Lecco e delle Medie di Olginate e a una serie di iniziative collaterali, la più parte svolte sotto un tendone, che fa tanto campeggio a due passi da casa. Rimarchevole il coinvolgimento di tutti i gruppi dell’associazionismo locale, chiamati ad integrarsi nell’iniziativa per arricchirla dei loro specifici campi di attività. Tutto diventa occasione di radicamento nel territorio, dal concorso rivolto agli alunni del Liceo Artistico di Lecco per l’ideazione del logo della manifestazione, all’inchiesta rivolta agli studenti che si impegnavano a riflettere sulle impressioni avvertite con le loro prime esperienze a contatto con l’arrampicata sportiva, al fascicolo contenente il programma che è l’occasione di far circolare idee e belle immagini.

È da questa manifestazione, ideata  nel 1996 per ricordare che erano già trascorsi vent’anni dalla fondazione del Gruppo Alpinistico, che ha inizio il percorso del Team Gamma.

Il 2 febbraio 2005 viene costituita l’Associazione Sportiva Dilettantistica Team Gamma che, pur vivendo a stretto contatto con il Gruppo Alpinistico, è una realtà autonoma, con un proprio statuto e una propria missione in cui credere e per cui lavorare.